Cerchi un kit allarme casa che protegga la tua famiglia? | verisureitalia.it

Cerchi un kit allarme casa che protegga la tua famiglia?

Cerchi un kit allarme casa che protegga la tua famiglia?

Il kit allarme casa Verisure offre la migliore protezione per la vostra casa e la vostra famiglia, grazie ai suoi dispositivi di ultima generazione, un efficace servizio ai clienti 24 ore – 365 giorni l’anno – e l’appoggio di più di 500 professionisti altamente qualificati.

Verisure è sinonimo di protezione per la tua famiglia e la tua proprietà grazie alla qualità del suo kit allarme casa che è composto da questi elementi:

Il pannello di controllo, il vero cuore del sistema di sicurezza. Per il suo funzionamento non è necessaria una connessione a una linea telefonica fissa perché utilizza la tecnologia GSM per comunicare con la Centrale Operativa di Verisure. Questo elemento centrale del sistema dell’allarme è un dispositivo portatile che può essere spostato in qualsiasi stanza della proprietà, a seconda delle esigenze del cliente, e può offrire in questo modo protezione e sicurezza in diversi punti della casa. Grazie al modulo parla/ascolta integrato nel pannello, gli utenti del kit allarme casa possono ascoltare in qualsiasi momento ciò che succede e comunicare attraverso il pannello con un operatore specializzato della Centrale Operativa.

Shock Sensor. Il rilevatore di apertura Verisure è un dispositivo wireless che è installato in vari punti di accesso, per attivare l’allarme quando porte o finestre vengono aperte o manipolate senza autorizzazione. Di facile e veloce installazione, il rilevatore di apertura è costituito da due parti: una, che si colloca sulla porta o finestra, e l’altra, che si installa sulla cornice. Tra i due elementi del sensore si forma un campo magnetico che, quando viene rotto dalla separazione o vibrazione delle due parti, attiva l’allarme per avvisare la Centrale Operativa di un’eventuale intrusione. Si tratta di uno dei dispositivi chiave del kit allarme casa.

Sensore di movimento con fotocamera e flash. In caso di tentato furto, questo dispositivo scatta una sequenza di foto di ciò che è accaduto e le invia alla centrale di allarme per la verifica delle immagini da parte di professionisti esperti in sicurezza. Nel caso in cui l’intrusione sia confermata, la Centrale avvisa immediatamente le Guardie Giurate.

Lettore di chiavi. Consente di attivare e disattivare l’allarme senza dover memorizzare codici complessi. È possibile attivare l’allarme solo in alcune zone della casa, anche quando ci sono persone all’interno.

Cartelli dissuasori. Realizzati con materiali di elevata resistenza, si possono affiggere su facciate, finestre e porte, per indicare ai malintenzionati che la casa è protetta e che, in caso d’intrusione, verranno ripresi e le immagini saranno inviate alle Guardie Giurate.

La sirena. Si tratta di un dispositivo separato dal pannello di controllo che viene installato all’interno della casa e inizia a suonare quando si attiva l’allarme per mettere in fuga i ladri.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *